News economia – Bulgaria

Settore energetico. Enel S.p.a. cederà per 230 milioni di euro la sua quota del 73% nella centrale termoelettrica a lignite di Maritza alla società ContourGlobal L.P. La restante quota del capitale è detenuta dall’azienda statale bulgara per l’energia, NEK EAD. L’operazione rientra nel piano di dismissioni annunciato da Enel. Il perfezionamento dell’operazione, previsto entro luglio 2011, è subordinato all’ottenimento delle necessarie autorizzazioni da parte delle autorità competenti. Secondo il report finanziario dell’Enel per l’anno 2010, nel periodo 2011-2015 saranno investiti in Romania quasi 800 milioni di euro. Il Direttore Generale dell’Enel, Fulvio Conti, ha annunciato che Enel investirà entro il 2015 quasi 500 milioni di euro per la costruzione di un nuovo parco eolico con una capacità totale di 400 MW.

Settore metalmeccanico. L’azienda MBM Metalwork Ltd, parte del gruppo italiano Meroni F.lli, ha un nuovo stabilimento nella città di Ruse. Il gruppo, produttore di parti per scooter, per ascensori ed altri componenti meccanici e in metallo stampato è attivo in Bulgaria da 5 anni. Il valore del nuovo stabilimento supera un milione di euro. Il programma di investimenti dell’azienda prevede entro la fine dell’anno l’acquisto di nuove apparecchiature e l’assunzione di personale supplementare.

Infrastrutture. Fra i partecipanti alla gara per l’aggiudicazione della costruzione dei 31 km del lotto 1 dell’autostrada Maritza, che collegherà Orizovo (località tra Plovdiv e Stara Zagora) con Kapitan Andreevo l’impresa italiana CMC Ravenna ha presentato l’offerta più’ vantaggiosa per la costruzione del primo tratto, quello che va da Orizovo a Dimitrovgrad. La formalizzazione dell’aggiudicazione della gara è attesa per metà aprile.

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in business e taggata come , , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>