Romania: dati sulle retribuzioni e investimenti edili italiani

Retribuzioni. Secondo gli ultimi dati riportati dall’Istituto Nazionale di Statistica, nel mese di agosto 2011 lo stipendio lordo medio mensile per dipendente è stato di 2.005 lei (pari a ca. 470 di euro) e lo stipendio netto medio mensile è stato di 1.455 lei (pari a ca. 340 euro). I valori netti più alti sono stati registrati nel settore delle intermediazioni finanziarie, con 850 euro, mentre i valori più bassi si riscontrano nel settore alberghiero e della ristorazione, con 205 euro lordi di media. La retribuzione netta media mensile per dipendente è aumentata dell’8,6% rispetto all’agosto 2010 ed è diminuita dell’1,1% rispetto al mese precedente.

Edilizia. L’investitore italiano Promo Seconda ha annunciato un investimento di 6 milioni di euro in un complesso residenziale situato a Chitila. Il progetto DaCasa Residence si sviluppa su una superficie totale di 23.000 m² nella zona Soseaua Chitilei, a 10 km distanza di Bucarest. Il complesso sarà composto di 7 palazzi per un totale complessivo di 147 appartamenti e 48 ville trifamiliari. La superficie degli appartamenti varia tra 57 e 85 m². Attualmente, Promo Seconda è composta da imprenditori italiani con notevole esperienza nel settore delle costruzioni e due società di costruzioni romene.

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in romania e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>