Investimenti per la manutenzione di infrastrutture in Slovenia

Infrastrutture. Nell’ambito dei lavori di manutenzione delle infrastrutture nel 2012 è previsto, tra l’altro, il rinnovo di una parte della pista di rullaggio e della segnaletica dell’Aeroporto di Joze Pucnik (Brnik-Lubiana) per un valore complessivo di circa 1,5 milioni di euro. Le Ferrovie dello Stato slovene intendono investire 24 milioni di euro nel rinnovo della stazione ferroviaria di Poljcane, nel rinnovo della tratta ferroviaria Grosuplje-Kocevje, nei sottopassaggi e ponti e nell’installazione di barriere acustiche. Tra i più considerevoli lavori di manutenzione per il 2012 si prevede la sistemazione dell’incrocio in diversi livelli della strada principale e del principale asso ferroviario di Pusenci e di Grobelno, la circonvallazione Gorenja vas-Trebinja, la ricostruzione della strada principale tra Baca e Dolenja Trebusa, la circonvallazione di Crnomelj, il risanamento di alcune frane e muri ed altri. La spesa prevista è di 129 milioni di euro nel 2012. Il Porto di Capodistria intende impiegare 5,9 milioni di euro per il rinnovo e la ricostruzione di una parte della costa e dei binari ferroviari dentro l’aeroporto.

 

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in slovenia e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>