Belgio: pagamento imposta addizionale

All’inizio di aprile le autorità fiscali hanno pubblicato un commento sulle procedure formali relative alla dichiarazione dei redditi ed al pagamento dell’imposta addizionale. E’ stata pubblicata una particolare dichiarazione dei redditi che per ora potrà essere presentata soltanto su carta a inviata a uno dei quattro servizi indicati nel modulo in funzione del domicilio fiscale del debitore del reddito. In futuro la dichiarazione potrà essere presentata anche in via telematica.

L’imposta può essere applicata a reddito mobile pagato o attribuito a partire dal 1° gennaio 2012 se il contribuente ha richiesto l’imposizione alla fonte. Visto il ritardo con cui le autorità fiscali hanno pubblicato le procedure formali connesse all’imposta addizionale, interessi di mora saranno dovuti soltanto a partire dal 1° giugno per dividendi ed interessi pagati o attributi tra il 1° gennaio ed il 15 maggio 2012.

 

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in Belgio. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>