Brasile: novità nel settore automobilistico

Settore automobilistico. La Fiat ha ottenuto un prestito di 2,4 miliardi di real (circa 900 milioni di euro) dall’istituto bancario statale Banco Nacional de Desenvolvimento Economico e Social (Bndes) per la realizzazione della nuova fabbrica di automobili di Goiana, nello Stato nordorientale di Pernambuco. Il Bndes ha specificato che l’impianto avrà una capacità produttiva di 250.000 auto all’anno e sarà inserito all’interno di un complesso che prevede uno stabilimento per la produzione di motori, una pista di prova e un parco industriale destinato a ospitare i fornitori di componentistica. Nel 2012 la produzione brasiliana di Fiat ha raggiunto 759 mila auto e veicoli commerciali leggeri, in crescita del 12,5% rispetto al 2011 e del 10% in confronto al record storico di 690.000 unità stabilito nel 2010.

Per avere da Alessandro Pasut una consulenza economica clicca qui.

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in brasile e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>