Repubblica Ceca: modifiche alle leggi fiscali

IVA. La Camera dei Deputati sta attualmente discutendo una bozza di legge riguardante le modifiche a leggi fiscali in relazione alla ricodificazione della legge privata. La bozza di legge comprende anche una modifica alla legge sull’IVA che limita la responsabilità del beneficiario di una fornitura relativa all’IVA non versata dal fornitore nei casi in cui il pagamento della fornitura imponibile era stato effettuato in un conto del fornitore diverso da quello pubblicato dall’Amministrazione fiscale.

La responsabilità sarà limitata ai casi in cui il pagamento della fornitura imponibile risulta essere il doppio dell’importo considerato nella legge sulla restrizione dei pagamenti in contanti e cioè 700.000 corone. Questa condizione si applica all’intero pagamento della fornitura imponibile, senza riguardo alla modalità in cui è stato effettuato o al versamento o meno di acconti.

Mentre le modifiche alle leggi fiscali adottate in merito alla ricodificazione della legge privata entreranno generalmente in vigore il 1° gennaio 2014, la modifica alla Legge sull’IVA che cambia le regole della responsabilità per forniture entrerà in vigore il primo giorno successivo al mese della sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Alessandro Pasut 1

Per avere da Alessandro Pasut una consulenza sull’economia internazionale clicca qui.

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in Repubblica Ceca e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>