Ungheria: varie

Alessandro PasutOltre al contribuente anche una sua società associata potrà dedurre dagli utili prima delle imposte le spese dirette sostenute dal contribuente per la ricerca e lo sviluppo nella misura concordata tra le due parti. La voce che riduce la base imponibile potrà essere applicata se le attività di R&S condotte dalla società associata riguardano sia le attività del contribuente che quelle della parte associata e la parte associata dichiara le spese dirette per le attività di ricerca e di sviluppo e l’importo che potrà essere vantato dal contribuente. Le due parti saranno congiuntamente responsabili del contenuto della dichiarazione e dovranno fornire informazioni sull’evento nella dichiarazione del reddito della società.

Le regole del riporto di perdite concernenti la trasformazione di una società sono state integrate. Nel caso di una trasformazione il successore legale potrà dedurre la perdita del predecessore dalla base imponibile per la prima volta nell’anno sociale in cui cade la data della fusione.

Nella determinazione se una società può essere considerata proprietaria di immobili, a partire dal 1° gennaio 2014 la quota delle attività/immobili iscritta nel bilancio d’esercizio deve essere calcolata sulla base del valore contabile e non su quella del valore di mercato.

Per avere da Alessandro Pasut una consulenza sull’economia internazionale clicca qui.

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in ungheria e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>