Lituania: soglia di reddito

Il Commento sulla Legge sull’imposta sul reddito delle persone giuridiche è stato integrato per quanto riguarda l’applicazione del tasso del 5%. Il commento modificato stabilisce che nella verifica se il reddito di una società in un determinato periodo imponibile supera o meno la soglia di 1 milione di litas, deve essere considerato il reddito globale della società realizzato in Lituania e all’estero.

Nel caso in cui una società svolge attività in un altro stato attraverso una stabile organizzazione, il reddito complessivo della società lituana e il reddito prodotto all’estero attraverso la stabile organizzazione devono essere presi in condizione escludendo solo i dividenti ricevuti.

Il commento precisa che il reddito da attività agricole deve essere determinato includendo anche il reddito realizzato attraverso una stabile organizzazione operante all’estero ed il reddito di una società straniera realizzato attraverso una stabile organizzazione in Lituania.

Per avere da Alessandro Pasut una consulenza sull’economia internazionale clicca qui.

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in Lituania e taggata come . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>