Repubblica Ceca: importazioni e interscambio

Alessandro PasutNel 2013 il volume dell’interscambio commerciale tra l’Italia e la Repubblica Ceca è salito a 224,9 miliardi di corone, con un aumento del 3,56% su base annua. Le importazioni dall’Italia in Repubblica Ceca hanno registrato una crescita del 3,65%, totalizzando un valore complessivo per quasi 111 miliardi di corone. Le esportazioni verso l’Italia hanno mantenuto un ritmo di crescita sopra la media, per un totale di quasi 114 miliardi di corone ed una crescita su base annua del 3,26%. Rispetto al 2003, le esportazioni sono quasi raddoppiate. Quasi la metà delle esportazioni ceche verso l’Italia sono formate da macchinari e mezzi di trasporto, il cui export ha superato i 50 miliardi di corone, cui si aggiungono alti 10 miliardi per beni industriali. La stessa composizione si osserva anche per l’import ceco dall’Italia, che segna 40 miliardi per  macchinari e mezzi di trasporto e 12,6 miliardi per i beni industriali. Una buona posizione è occupata anche dai prodotti dell’industria chimica (14,1 miliardi di corone) e dal settore agroalimentare, con quasi 9 miliardi di beni importati.

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut: se siete interessati a investire in Repubblica Ceca cliccate qui!

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in Repubblica Ceca e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>