Slovacchia: imposte sul reddito

Il Parlamento slovacco ha approvato alcune modifiche alla legge sulle imposte sul reddito, tra cui le seguenti. Le organizzazioni stabili non sono obbligate a tenere la contabilità a partita doppia, a meno che tale obbligo non venga loro imposto dalla legge sulla contabilità. Gli Accordi Preventivi sui Prezzi, cioè l’approvazione del metodo per il trasferimento del prezzo da parte dell’autorità fiscale, (APA) saranno soggetti ad una tassa amministrativa pari all’1% o al 2% del valore della transazione, a partire da un ammontare minimo di € 4.000, fino ad un massimo di € 30.000. La tassa dovrà essere pagata dal momento della presentazione di una richiesta APA. Ai fini dell’applicazione della nuova ritenuta d’acconto del 35%, il concetto di contribuente non compreso negli accordi dei Paesi convenzionati è stato ridotto. Questo accordo comprenderà anche i paesi con i quali la Slovacchia non ha stretto alcun Trattato di doppia imposizione, ma che, tuttavia, sono firmatari di altri accordi sullo scambio di informazioni dei quali la Slovacchia fa parte.

Vuoi trasferire la tua società in Slovacchia? Contatta Alessandro Pasut, clicca qui!

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in slovacchia e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>