Romania: presenza italiana sul territorio

Alessandro PasutPresenza italiana: dai dati del Registro Nazionale del Commercio emerge che al 31 dicembre erano registrate complessivamente 37.029 imprese a partecipazione italiana, di cui 17.883 attive. Nello scorso anno sono state registrate 1.986 nuove aziende a partecipazione italiana, pari al 31,1% del totale delle nuove aziende a partecipazione estera registrate in loco. L’Italia continua ad essere, da oltre 10 anni, il principale paese investitore per numero di aziende registrate, occupando il settimo posto tra i primi investitori per capitale investito. Tra le aziende italiane presenti in Romania, la maggior parte delle quali sono piccole e medie imprese, esistono anche importanti realtà imprenditoriali. Anche se la presenza italiana è diffusa in molte aree del Paese, vi è una tendenza a concentrarsi in alcune zone specifiche in particolare nel Nord-Ovest del paese, nella provincia di Timis dove risultano oltre 2.755 aziende italiane e miste attive. Nel Nord-ovest della Romania e nelle province limitrofe (Arad, Bihor, Cluj) si concentra quasi un terzo delle presenze imprenditoriali italiane, mentre un quinto delle aziende italiane sono attive nella municipalità di Bucarest. I dati del Registro del Commercio dimostrano che oltre alla provincia di Timis, Prahova (centro della Romania), risulta essere una zona particolarmente interessante per gli imprenditori italiani.

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati a delocalizzare in Romania cliccate qui!

 

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in business, romania e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>