Croazia: investimenti

Alessandro PasutI Ministri dello Sviluppo Regionale, dei Fondi dell’Unione Europea e dell’Economia hanno presentato i risultati del programma degli investimenti per il primo semestre 2015. Il piano degli investimenti da parte degli enti statali e/o delle società pubbliche da realizzare nel 2015 è di 13.640 milioni di kune (ca. 1.821 milioni di euro). Ciò si traduce in un aumento del 23% rispetto agli investimenti realizzati nel 2013. Le principali società pubbliche che realizzeranno investimenti sono il Gruppo HEP (Ente Nazionale per l’Energia Elettrica) per un valore complessivo degli investimenti di ca. 339 milioni di euro, JANAF (ente gestore degli oleodotti) per 48 milioni di euro, PLINACRO (ente gestore distribuzione gas naturale) per 14 milioni di euro; HAC (Ente gestore delle maggiori autostrade croate) per 261 milioni di euro; HC (Ente gestore delle strade statali e regionali) per 265 milioni di euro; HŽ (Ferrovie croate il gruppo in totale) per 351 milioni di euro e Autorità portuali per 80 milioni di euro. Per quanto concerne gli investimenti privati, l’Agenzia per la Competitività e per gli Investimenti ha individuato 75 progetti d’investimento in varie fasi di realizzazione; tali progetti si stimano complessivamente su un valore di oltre 6.800 milioni di euro.

vuoi investire in croazia?
contatta alessandro pasutclicca qui!

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in Croazia e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>