Croazia: investimenti stranieri

Alessandro PasutDai dati della Banca centrale emerge che gli investimenti diretti esteri in Croazia hanno raggiunto nel primo trimestre 2015 il valore di 460,2 milioni di euro. I Paesi maggiori investitori sono stati l’Austria seguita dai Paesi Bassi, la Germania, la Spagna, il Lussemburgo e l’Italia. Sempre in base alle informazioni della Banca centrale, nel periodo compreso fra il 1995 ed il primo trimestre 2015 l’ammontare degli investimenti diretti esteri effettuati in Croazia (stock) è stato di 27,304 miliardi di euro. Nell’arco temporale dal 1995 al primo trimestre 2015 il principale investitore è risultato l’Austria (26,2%); l’Italia risulta essere il settimo investitore (4,8% del totale).

 

vuoi delocalizzazione i tuoi investimenti in Croazia? contatta alessandro pasutclicca qui!

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in Croazia e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>