Romania: settore ambientale

Alessandro PasutIl valore di transazione dei certificati verdi è stato aumentato in seguito ad un ordine dell’Agenzia Nazionale per la Regolamentazione del settore dell’Energia in Romania (ANRE). Un certificato verde può essere scambiato quest’anno per valori compresi tra 129,64 lei (28,8 euro) e 264,09 lei (58,8 euro). Secondo le dichiarazioni dei rappresentanti ANRE, tale aumento rappresenta l’adeguamento dei valori dei certificati in base all’indice medio d’inflazione trasmesso da Eurostat. La legislazione europea e quella locale obbliga ANRE ad aggiustare il valore dei certificati nel termine di 15 giorni dalla trasmissione della comunicazione. Sul mercato centralizzato dei certificati verdi, le ultime transazioni realizzate sono state concluse al prezzo di 232,5 lei/unità.

vuoi aprire una società in Romania? contatta alessandro pasutclicca qui!

 

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in romania e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>