Brasile: Infrastrutture

Alessandro Pasutll governo brasiliano spera di attrarre 470,1 miliardi reais (circa 175 miliardi di euro) da capitali privati per investimenti nelle infrastrutture attraverso concessioni pianificate. I dati sono stati presentati da poco da parte del ministro delle Finanze. Nel settore della logistica, sono programmate concessioni per un valore di 242 miliardi di Reais (circa 90 miliardi di euro), dei quali, la maggior parte sarà destinata alle ferrovie. Sono previsti inoltre 42 miliardi di reais (circa 15,5 miliardi di euro) per le autostrade, 54,6 miliardi (circa 20,2 miliardi di euro) per i porti, 35,6 miliardi (circa 13,2 miliardi di euro) per il sistema ferroviario ad alta velocità e 18,7 miliardi (circa 6,9 miliardi di euro) per gli aeroporti, compresi quelli regionali. Il Ministro ha anche evidenziato le concessioni nel settore energetico, con 148,1 miliardi di reais (circa 54,8 miliardi di euro), e di petrolio e gas, con 80 miliardi (circa 29,6 miliardi di euro).

richiedete una consulenza ad alessandro pasut e se siete interessati ad investire in Brasile, cliccate qui!

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in brasile e taggata come , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>