Brasile: industria automobilistica

Alessandro PasutBrasile
Settore automobilistico. Secondo le stime dell’Associazione nazionale dei costruttori di autoveicoli (Anfavea), l’industria automobilistica in Brasile, dopo aver registrato un calo dell’1,9% della produzione industriale di veicoli, ha cominciato a dare segnali di una ripresa. Nel mese di gennaio, la produzione è cresciuta del 7,7% su base mensile e del 31,9% su base annua. Nelle vendite, si è registrato un aumento del 16,1% rispetto allo scorso anno, battendo il record per il mese di gennaio di 311.400 unità immatricolate. Per quest’anno, l’aspettativa è che l’industria del settore cresca del 4,5%, tentando di raggiungere l’obiettivo dei 3,5 milioni di veicoli prodotti. Per le macchine agricole, le previsioni sono di una crescita del 3,1% nel corso dell’anno. Per le vendite, il ritmo dovrebbe essere simile, con la prospettiva che le immatricolazioni aumentino in una misura compresa tra il 3,5% e il ​​4,5%.

Richiedete una consulenza ad alessandro pasut e se siete interessati ad investire in Brasile, cliccate qui!

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in brasile e taggata come . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>