Repubblica Domenicana

Alessandro PasutRepubblica Domenicana
Lavorare nel turismo.


La Repubblica Domenicana è considerata oggi come il paese caraibico con il maggior potenziale di sviluppo nel settore turistico, grazie soprattutto alle infrastrutture presenti, 12 porti ed 7 aeroporti, che offrono ottimi collegamenti. Le presenze turistiche sono aumentate del 5% con conseguente aumento delle opportunità di lavoro, come ha sottolineato il ministro del turismo in una recente conferenza, e tale dato positivo fa ben sperare che i prossimi investimenti saranno per la maggior parte indirizzati nuovamente al potenziamento ed allo sviluppo delle infrastrutture del settore turistico.
Sono in fase di realizzazione delle nuove arterie stradali per agevolare lo spostamento dei turisti dalla capitale Santo Domingo alle famose spiagge di Punta Cana e La Romana: il viale Punta Cana, la strada a collegamento veloce di La Romana, l’autostrada San Pedro-La Romana. Per accelerare il fine lavori, autorità statali ed operatori del settore turismo stanno cercando di interessare importanti società multinazionali ad investire in queste opere, mentre, a livello nazionale, ci si adopera sia per promuovere lo snellimento delle pratiche burocratiche necessarie all’avvio di nuove strutture alberghiere che per eliminare le tasse sull’acquisto di attrezzature necessarie alla costruzione di nuovi resort.

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati ad Investire in Repubblica Domenicana, cliccate qui!

Share
Questa voce è stata pubblicata in Repubblica Domenicana. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>