Costa Rica, il PIL in crescita

Alessandro PasutCosta Rica


Il settore agricolo, unitamente a quello industriale, dei servizi e delle infrastrutture hanno contribuito in modo significativo al mantenimento della crescita del PIL, che si attesta attorno al 4,3%. Il Costa Rica è riuscito a sopravvivere in modo più che positivo alla crisi mondiale.

Nell’ultimo quinquennio l’inflazione si è mantenuta tra il 3,9% e il 4,8%. I prezzi non hanno subito significative variazioni e il colòn costaricano è rimasto stabile verso il dollaro statunitense.

Notizie negative invece sia per quanto riguarda i conti pubblici che il debito pubblico: il Governo intende aumentare la pressione fiscale per favorire le entrate pubbliche.

Tuttavia è da sottolineare che le agenzie internazionali di rating guardano al Costa Rica in modo favorevole.

In itinere l’entrata del Paese nell’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE).

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati al trasferimento di società in    Costa Rica, cliccate qui!

Share
Questa voce è stata pubblicata in Costa Rica. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>