Bulgaria

Alessandro PasutBulgaria


Si è da poco tenuto il “Decimo incontro annuale delle imprese e del Governo”, durante il quale il Presidente della Repubblica ha fatto una disamina della situazione economica bulgara.
Analizzando i dati definitivi del 2015, l’economia bulgara presenta una crescita del 2,8%, un aumento degli investimenti stranieri che si attesta intorno al 40%, è calata la disoccupazione, è diminuito il debito estero ed anche quello statale, ma il dato più significativo viene dall’export, che registra un aumento del traffico verso Berlino triplicato negli ultimi dieci anni, e lo scambio Bulgaria/Germania raddoppiato, conquistando una cifra pari a 6 miliardi di euro.

E’ inoltre migliorato il rapporto tra la Bulgaria ed i Paesi balcanici, con un aumento del 50% negli ultimi cinque anni.

Questa fase distensiva ha avuto ripercussioni positive anche nel settore del turismo, un esempio fra tutti l’aumento dei visitatori rumeni da 300 mila nel 2010 a 1,5 mln nel 2015.
(Fonte: BulgariaOggi)

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati ad Investire in Bulgaria, cliccate qui!

Share
Questa voce è stata pubblicata in bulgaria. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>