Albania

Alessandro PasutAlbania


-Occupazione: Lavoro in nero.
La Banca Mondiale ha pubblicato il rapporto 2019 focalizzato sull’analisi della situazione del lavoro nei Balcani.
Mentre in Serbia si registra un netto miglioramento generale, sia l’Albania che il Montenegro presentano ancora notevoli difficoltà nella regolarizzazione dei lavoratori. In particolare, negli ultimi anni, in Albania, il 37% degli occupati (un lavoratore su tre) lavora in nero, e fra questi, il 50% sono lavoratori autonomi, quasi tutti appartenenti al settore agricolo, che è il segmento occupazionale con minor produttività. L’Istituto di Previdenza Sociale ha lanciato l’allarme: tutti questi lavoratori in nero riceveranno una pensione minima o nulla, con il rischio, quindi di vivere la vecchiaia in povertà.
-Kukes: Riqualifica dell’aeroporto.
Il Ministro delle Infrastrutture e dell’Energia ha annunciato l’entrata in vigore del contratto di concessione, della durata di 35 anni e con un valore di otto milioni di euro, per la riqualificazione dell’aeroporto di Kukes.
Tale progetto darà lavoro ad oltre 200 persone e ne beneficerà anche tutta l’area adiacente. Ben cinque compagnie low cost hanno dimostrato interesse verso il nuovo aeroporto: Vueling, Pegasus, Ryan Air, Easy Jet, Wizz Air. Data la sua ottima posizione geografica, si prevede che diventerà un aeroporto di collegamento con il Kosovo, la Macedonia ed il Montenegro e che vi transiteranno più di 300 mila persone all’anno.
(Fonte: Albanianews.it)

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati ad investire in Albania,

 cliccate qui!

Share
Questa voce è stata pubblicata in Albania e taggata come . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>