Montenegro

Alessandro PasutMontenegro.


Secondo l’Economist, nel 2020 l’economia del Montenegro crescerà del 2,9%, mentre le previsioni per il 2021 vedono il Pil crescere del 2,7%. I settori trainanti sono il turismo e le costruzioni.
Dove investire.
Energia:
Uno dei più importanti settori dell’economia del Montenegro è quello dell’energia, settore che offre grandi possibilità di investimento anche da parte di società straniere, partecipando a gare internazionali. L’Ente statale per la produzione e vendita di energia, EPCG, ha varato un programma di investimenti del valore di 700 milioni di euro. L’obiettivo è di diversificare le fonti di energia, utilizzando fonti alternative di energia, costruire nuove centrali solare, eoliche, fotovoltaiche, costruire nuove strutture e/o riammodernare le esistenti, ricostruire le piccole centrali idroelettriche presenti su tutto il territorio, far partire il settore energetico delle biomasse. Il Paese produce energia pari al 40% del fabbisogno ed è quindi costretto ad importare il restante dai mercati internazionali.
Trasporti:
Al via la costruzione della autostrada Bar-Boljare: tunnel, ponti e viadotti in un tratto di 164 km per un valore di 2 miliardi di euro. Questa autostrada farà parte Corridoio Paneuropeo 4B, che andrebbe a collegare Bari-Bar-Belgrado-Bucarest.
Costruzioni:
Numerosi sono i progetti in essere, finanziati sia dalla UE attraverso i fondi IPA e dalla Banca Europea Ricostruzione e Sviluppo, sia da finanziamenti internazionali, per migliorare e rendere più efficienti tutte le infrastrutture presenti sul territorio del Paese.
Turismo:
Il Montenegro ospita ogni anno circa un milione e mezzo di turisti, cifra considerata in salita. Tutto il settore dei servizi al turismo, quali ristorazione, alberghiero e di intrattenimento, registra quindi risultati più che positivi. Da precisare che i turisti sono presenti tutto l’anno: in estate soprattutto lungo la costa, in inverno nell’entroterra, attratti dalla presenza di notevoli impianti sciistici, in primavera ed autunno nei parchi nazionali.

(Fonte: Ambasciata d’Italia in Montenegro)

 

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati ad investire in Montenegro,

 cliccate qui!

Share
Questa voce è stata pubblicata in Montenegro e taggata come . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>