Romania

Alessandro PasutRomania


“Green-Hydrogen – Blue Danube”. Il Ministero dell’Energia, le società romene Fondul Proprietatea e Hidroelectrica, e la società austriaca Verbund hanno firmato un memorandum per la approvazione del progetto di produzione di idrogeno green in Romania, per mezzo della elettrolisi dell’acqua. L’idrogeno verde verrà trasportato, lungo il fiume Danubio, e consegnato all’Austria, alla Germania, alla Repubblica Ceca, alla Bulgaria, all’Ungheria, al Montenegro, alla Slovacchia, alla Moldavia, all’Ucraina ed alla Serbia, cioè i Paesi aderenti al programma Interreg.
“Cybersecurity”. Il Centro Europeo per la Sicurezza Informatica ha sede a Bucarest ed è la prima istituzione dell’UE ad aprire nella capitale. Il suo focus è la gestione degli investimenti nel campo della cyber-security e sta impiegando 40 specialisti provenienti da ogni parte dell’Europa e selezionati dalla Commissione Europea, che sviluppano prodotti tecnologici e soluzioni a problemi inerenti la sicurezza informatica. Per il 2021 è previsto un impiego di circa 100 esperti.
“Settore immobiliare”. La Cushman & Wakefield Echinox, società di consulenza immobiliare, ha pubblicato i dati relativi agli investimenti in attività immobiliari nel 2020: il volume totale è stato di 914 milioni di euro, con un incremento del 27,5% rispetto all’anno precedente, mentre nel totale degli altri Paesi dell’UE si è avuto un calo del 29% rispetto all’anno precedente. I settori trainanti sono stati quello industriale e logistico, quello degli uffici, il settore retail e hotel.
“Mercato della moda online”. La società Glami, del gruppo InspiGroup, ha ufficializzato i dati relativi al settore della moda online: nel 2020 le vendite sono aumentate del 40,1%, dato sicuramente motivato dal cambiamento di abitudini degli utenti a causa del lockdown. Per l’anno in corso la stima è di un aumento del 20%, pari ad un miliardo di euro, importo che dovrebbe raggiungere entro il 2023 1,2 miliardi di euro. Per la fine del 2024 si stima che la vendita on line di articoli di moda supererà il 30% del mercato totale.
(Fonte: I.c.e., zfcorporate, agerpres)

 

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati ad investire in Romania,

 cliccate qui!

Share
Questa voce è stata pubblicata in romania e taggata come . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>