Italia secondo partner commerciale della Romania

Secondo i dati dall’Istituto Nazionale di Statistica (INS), nei primi quattro mesi dell’anno l’interscambio commerciale tra l’Italia e la Romania ha raggiunto un valore complessivo di 3,82 miliardi di euro, in aumento del 22,4% rispetto al corrispondente periodo del 2010.

In particolare, la Romania ha esportato verso l’Italia un valore di 1,92 miliardi di euro (+26,4%), mentre le importazioni dall’Italia hanno raggiunto un valore di 1,90 miliardi di euro (+18,6%). Nei primi 4 mesi del 2011 l’Italia è stato il secondo partner commerciale della Romania, dopo la Germania, con una quota sul totale interscambio della Romania pari al 12,18% (13,31% del totale export e 11,22% del totale import). Al 30 aprile 2011, in Romania, erano registrate complessivamente 30.575 imprese a partecipazione italiana (pari al 17,5% del totale delle aziende a partecipazione estera).

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in romania e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.