Investimenti Esteri in Romania in calo del 28,7%

I dati pubblicati dalla Banca Nazionale della Romania (BNR) dimostrano che nel periodo gennaio-aprile 2011 gli investimenti diretti esteri hanno registrato un valore di 444 milioni di euro, il che corrisponde ad un calo del 28,7% rispetto al corrispondente periodo del 2010. Nei primi quattro mesi del 2011, i crediti intra-gruppo hanno avuto un valore di 324 milioni di euro mentre le partecipazioni al capitale e le perdite nette hanno registrato un valore complessivo di 120 milioni di euro. In gennaio 2011, gli investimenti esteri avevano registrato un valore di 240 milioni di euro, in aumento di quasi otto volte rispetto al corrispondente mese del 2010.

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in business e taggata come , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>