Brasile: privatizzazione di scali aeroportuali e nuova sede operativa per Intesa Sanpaolo

Infrastrutture. Secondo una notizia diffusa dalla stampa, il gruppo Impregilo è tra i candidati più autorevoli nella gara per la privatizzazione di alcuni scali in Brasile insieme al partner tedesco Fraport che gestisce l’aeroporto di Francoforte. I ricavi del gruppo dalle attività in Sud America sono pari a 900 milioni di euro su un totale di circa 2 miliardi, rappresentando circa il 44% del volume complessivo.

Settore bancario. Intesa Sanpaolo ha comunicato nei giorni scorsi alla Banca Centrale del Brasile l’intenzione di aprire a San Paolo una sede operativa, attraverso la costituzione di una società bancaria che opererà come banca commerciale, d’investimenti e sul mercato cambi per clientela corporate e istituzioni finanziarie. Nella nuova sede confluiranno anche le attività di rappresentanza che il gruppo già svolgeva a San Paolo.

 

Share

A proposito di Alessandro Pasut

Alessandro Pasut è un professionista dell’impresa, costruttore di competitività, tessitore di relazioni economiche fra l’Italia ed il Centro Europa, in una prospettiva di sviluppo globale.
Questa voce è stata pubblicata in brasile e taggata come , , , . Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>