Tunisia – Investimenti esteri

Alessandro PasutTunisia
Investimenti esteri

Fadhel Abdelkefi, ministro per lo Sviluppo, gli Investimenti e la Cooperazione Internazionale ha da poco presieduto a Tunisi un convegno organizzato dalla Camera di Commercio Tunisino-Francese; di rilievo è stato l’annuncio dell’avvio entro fine anno di un Consiglio formato da Camere di Commercio rappresentative di vari Paesi, con l’obiettivo di diventare punto di riferimento a cui rivolgersi per investimenti in tutti i settori.

Da precisare che oggi la Tunisia sta cercando di incrementare la presenza di investimenti esteri nel settore energie rinnovabili e fossili. Nel recente passato le difficoltà sono state importanti, ma ora gli investimenti stanno decollando. Nel primo trimestre del 2017, gli investimenti esteri in Tunisia sono aumentati del 18% rispetto allo stesso periodo del 2016, mentre gli investimenti nei settori industriali stanno registrando un aumento trimestrale del 60%, pari a 54 milioni.

Nel settore industriale sono presenti la Francia, l’Italia e l’Inghilterra, mentre il Qatar risulta essere il principale investitore nel settore dei servizi. Ancora poco appetibile il settore dell’agricoltura.
(Fonte: Ansamed)

Richiedete una consulenza ad Alessandro Pasut e se siete interessati ad Investire in Tunisia, cliccate qui!

Share
Questa voce è stata pubblicata in Tunisia. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>